Cerca il tuo immobile

Opzioni

Ultime news

Il mercato immobiliare

 

 

 

 

Il mercato immobiliare nel corso degli anni ha subito una profonda trasformazione. Sono cambiate le esigenze della clientela che non si lascia trascinare esclusivamente dall'aspetto estetico dell'immobile quindi dal look della casa ma effettua sullo stesso una ricerca più approfondita sia riguardo ai prezzi che riguardo alla conformità dell'immobile, la visita immobiliare difficilmente suscita un innamoramento dell'immobile ma solo un interesse da approfondire meglio per poi decidere successivamente se acquistarlo o meno. Il cliente osservava l'immobile nel suo insieme con uno spirito di romanticismo, la casa veniva vista come un nido un traguardo importante nella vita e non si veniva certo spaventati se durante la visita immobiliare si notava che si doveva cambiare le lampadine o cambiare le cinghie alle tapparelle o necessitava di lavori di ristrutturazione più o meno importanti. Nel momento economico in cui viviamo tutto spaventa, pagare un prezzo troppo alto, non riuscire a pagare le rate del mutuo, acquistare la casa da un costuttore che poi rischia di fallire, in questa confusione di sentimenti e di paure cercare casa diventa impresa difficile mentre è molto facile farsi influenzare da questo o quell'altro parere di esperti e non che rendono la scelta dell'acquisto difficile a volte senza una motivata ragione. 

 

Aggiornamento 27/12/2016

Il ruolo dell'agente immobiliare sta diventando sempre più complesso e il cliente oltre ad esigere professionalità richiede servizi e competenze a quest'ultimo che esulano dal suo ruolo, l'agente immobiliare così diventa un pò geometra, un pò Notaio, avvocato, deve esprimere competenze in merito a preventivi di ristrutturazione  ecc...

Le abitazioni in passato si acquistavano per investimento, per avere la seconda casa al mare, si acquistava la casa per il figlio o per avere un redditoaggiuntivo alla  pensione.

Gli investitori preferivano il mattone al Trading on line troppo rischioso e altalenante e le migliori Banche concedevano prestiti e mutui anche a chi non aveva i parametri perfettamente in linea con quelli richiesti dagli istituti di credito.

La crisi economica poi si è dilagata anche nel nostro paese, le sofferenze bancarie hanno costretto le Banche a non concedere più prestiti o a erogare mutui solo ad una ristretta nicchia di persone, il mercato immobiliare si è prima rallentato per poi frenare in modo preoccupante. Questa situazione ha risucchiato nella stasi delle vendite tutti i mercati e le attività satelliti al mattone quali arredamento interni, arredamento giardini, attività di idraulici, elettricisti, muratori, falegnami, imbianchini, interior design e architetti, tutte le attività dell'edilizia in genere ne hanno sofferto, gli stessi Notai hanno avuto un forte calo di stipule di contratti immobiliari.

Le recenti tasse che hanno colpito gli immobili non hanno certo migliorato la situazione, ogni anno se ne inventa una nuova... imu, tares, tasi una giugla di norme e di imposizioni fiscali che hanno spostato l'attenzione degli investitori su altre strade abbandonando l'idea del mattone come forma di investimento sicura.

 La conseguenza di tutto ciò è stata anche una forte restrizione del mercato delle seconde case ad eccezione della vendita a stranieri soprattutto riguardo a vendere ville al mare  ai russi e ai cinesi, per il resto le compravendite si sono concentrate verso coloro che necessitano si trasferire la loro residenza nell'immobile quindi sono rivolte alle abitazioni principali.

Sicuramente ora è il momento giusto per acquistare, rispetto al 2007 i prezzi di immobili a Grosseto hanno subito una sicura restrizione di un 20%- 25% (2016), molte persone sono riuscite a fare l'affare sfruttando il momento economico ed acquistando a cali di prezzi anche superiori. Purtoppo l'affare non c'è ovunque e sempre e se si cerca la casa per la vita e si vuole scegliere il piano, la zona, le rifiniture.. acquistarla come un affare diventa una impresa difficilissima. Si deve quindi tornare ad un clima più razzionale e meno pessimista e capire se si vuole l'ivestimento sul mattone, e in questo caso si guarda solo il prezzo in relazione ai metri quadri, oppure si cerca "LA CASA" cioè quella per la vita, quella con le nostre caratteristiche che ci fà sognare, quella che ha la vita bella dalla sala, oppure un bel terrazzo.

E' importante a nostro avviso instaurare un rapporto importante con l'agente immobiliare il quale deve capire quale è l'esigenza del cliente per evitare perdite di tempo reciproche e per fare la ricerca mirata dell'immobile. Il cliente che si rivolge a tutte le agenzie ascolta mille pareri diversi, spesso contraddittori e spesso cade in confusione a causa della  quantità di immobili visitati molti non attinenti con ciò che si sta cercando  .

Il GRUPPO Visconti è un consorzio dove sono presenti due figure quali consulenti immobiliari e un agente immobiliare oltre vari servizi immobiliari accessori di cui si occupa Casa Service marchio che identifica una agenzia di servizi immobiliari e burocratici, il GRUPPO  sta cercando di promuovere e consolidare il rapporto di property finding offrendo un servizio professionale di ricerca immobili, questo servizio se fatto seriamente è un processo impegnativo che tende a costruire un pacchetto di case da visitare più attinenti possibili alle esigenze del cliente sfruttando anche  le molteplici banche dati comuni con le altre agenzie e la rete di collaborazioni esistenti. Il cliente è al centro del nostro mondo ma sempre più cercheremo di dedicare il nostro tempo a coloro che affidano la loro ricerca esclusivamente alla nostra agenzia per creare una rete di clientela fidelizzata e un lavoro più serio e completo.

Nel sito www.immobilivisconti.it puoi intanto vedere se c'è l'immobile giusto per te tra molte offerte immobiliari disponibili, se cerchi un professionista che ti segua seriamente e che ti offra anche un trattamento economico privilegiato contatta gli agenti immobiliari per un appuntamento in agenzia.